SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA SEMPLIFICATA, NOVITÀ INTRODOTTE DAL D.L. 76/2013 E ADEGUAMENTO DEL MODELLO MINISTERIALE

SOCIETÀ A RESPONSABILITÀ LIMITATA SEMPLIFICATA, NOVITÀ INTRODOTTE DAL D.L. 76/2013 E ADEGUAMENTO DEL MODELLO MINISTERIALE

I commi 13-15 dell'art. 9 del decreto legge 28 giugno 2013, n. 76, recante Primi interventi urgenti per la promozione dell'occupazione, in particolare giovanile, della coesione sociale, nonché in materia di Imposta sul valore aggiunto (IVA) e altre misure finanziarie urgenti, riscrivono la disciplina delle società a responsabilità limitata semplificata estendendo la s.r.l.s. anche alle persone fisiche che abbiano compiuto i 35 anni di età e contemporaneamente espungendo dall’ordinamento le s.r.l. a capitale ridotto.

Di conseguenza è da ritenere quindi possibile procedere fin d’ora al ricevimento di atti costitutivi di s.r.l.s. con immediata utilizzazione del modello standard di cui al citato DM 138/2012, il quale deve intendersi immediatamente modificato nelle clausole incompatibili con il D.L. 28 giugno 2013, n. 76, le quali dovranno pertanto essere omesse.

LEGGI L'ARTICOLO

 

Torna a "Imprese e Società"