NOTAI, IMPRESE E PASSAGGI GENERAZIONALI

NOTAI, IMPRESE E PASSAGGI GENERAZIONALI

Si è tenuto nei giorni scorsi a Milano nell'aula Colucci del Palazzo dell'Unione Confcommercio il convegno organizzato dalla "Civil Low International notary public" sui "Patti di famiglia".

E' stato evidenziato che, su circa 4 milioni e mezzo di imprese in Italia, il 99,9% di esse sono P.M.I. costantemente vittime del delicato momento del passaggio generazionale.
Nel 2006 è stata introdotta la legge n. 55 sul patto di famiglia che è un contratto finalizzato proprio alla trasmissione delle imprese nell'ambito familiare ed è volto ad evitare il rischio di ripercussioni giudiziarie negative al momento dell'apertura della successione dell'originario titolare dell'impresa nell'ipotesi di lesioni di legittima.

Affidandosi al notaio sarà possibile verificare per ognuno l'opportunità dell'operazione in modo che sia consona alle proprie esigenze, calcolarne i relativi costi e valutarne le conseguenze giuridiche.

LEGGI L'ARTICOLO

 

Torna a "Imprese e Società"