IMPRESA IN CRISI: GLI STRUMENTI GIURIDICI PER RIPARTIRE, TRASFORMANDO LA CRISI IN OPPORTUNITÀ

IMPRESA IN CRISI: GLI STRUMENTI GIURIDICI PER RIPARTIRE, TRASFORMANDO LA CRISI IN OPPORTUNITÀ

Oggi affidarsi ad un pool di Professionisti esperti in materie giuridiche non è un gesto di debolezza dell'imprenditore, bensì un preciso segno di profonda responsabilità al fine di proseguire piu' serenamente nella gestione della propria impresa. Gli Studi Notarili Santosuosso, assistendo passo dopo passo l'imprenditore, hanno dedicato da subito approfondite ricerche su una serie di Isituti giuridici, anche nuovissimi, in grado di migliorare o risolvere i problemi derivanti da sovra indebitamento con particolare riferimento al CONCORDATO IN CONTINUITÀ ed al TRUST LIQUIDATORIO.
 
 

 Il CONCORDATO IN CONTINUITA' consente di:

* impedire ai creditori di iniziare o proseguire azioni esecutive e cautelari sul proprio patrimonio;
 
* ottenere una moratoria sui mutui in corso;
 
* rendere inefficaci anche le ipoteche giudiziali iscritte nei tre mesi prima del deposito del ricorso;
 
* non perdere la gestione della propria impresa, potendo anche mantenere in corso i contratti in essere ovvero decidendo di scioglierli;
 
* scegliere, a determinate condizioni, quali creditori pagare con priorità;
 
* in caso di società di capitali, non ripianare le perdite subite anche se superiori al capitale sociale. Gli Studi Notarili Santosuosso garantiscono precisa assistenza in tutte le fasi, che vanno dalla presentazione del Ricorso per la ammissione, alla presentazione della proposta concordataria, alla eventuale ammissione alla procedura, alla adunanza dei creditori fino alla Omologazione della procedura.
 
 

Il TRUST LIQUIDATORIO è un efficacie strumento che consente di:

* ottenere trasparenza nella fase di liquidazione, riducendo il rischio che i creditori (meglio organizzati) indirizzino la liquidazione volontaria, il risanamento o la ristrutturazione dell'impresa in difficoltà;
 
* evitare azioni esecutive e disgregative di un singolo creditore, a scapito di un efficiente e coordinato piano liquidatorio;
 
* realizzare una separazione patrimoniale netta tra i beni del debitore ed i beni conferiti, con impossibilità di esercizio di azioni esecutive e/o cautelari;
 
* ottenere maggiore autonomia operativa in capo all'imprenditore in difficoltà, su tempi e modi di preparazione ed esecuzione delle varie fasi di liquidazione.
 
Gli Studi Notarili Santosuosso, anche grazie al supporto di Studi Legali di Diritto Inglese abilitati, assistono nella concreta nascita di un "TRUST", per tutte le fasi che vanno dalla analisi di fattibilità, alla esecuzione e "pubblicità" della operazione. Ogni delicata "clausola" è analizzata e dettagliatamente personalizzata, sulla base delle raccolte di Dottrina e Giurisprudenza effettuate da oltre un decennio dal proprio "Ufficio Studi". Il tutto anche al fine di evitare tentativi di contenzioso.

 
Torna a "Imprese in Difficoltà / Consulenza Concordati"