Il “BLIND TRUST”

Il “BLIND TRUST”

È apparsa nei giorni scorsi, su un autorevole quotidiano, la notizia della soluzione di un "Blind Trust" per risolvere il noto problema del conflitto di interessi attribuito al Dr. Silvio Berlusconi.

Il "Blind Trust" e' uno strumento in virtù del quale si crea separazione tra la persona fisica ed il proprio patrimonio.
Già di gran moda negli Stati Uniti per personaggi di rilievo pubblico o interessati a rivestire, a qualsiasi titolo, una carica che, per le sue caratteristiche, può potenzialmente portare ad un conflitto di interessi, e' uno contratto di estrema importanza nel mondo della imprenditoria.

Contratto in grado di risolvere notevoli problemi, sia gestionali che di immagine pubblica, dal momento che la separazione tra persona fisica e partrimonio rende di fatto impossibile indirizzare le decisioni pubbliche (o comunque collettive) a proprio vantaggio.

Di grande attualità sia per chi riveste o intende rivestire cariche in pubbliche associazioni, che per cariche propriamente pubbliche, il "Blind Trust" ha un grande grado di flessibilità in relazione alle specifiche singole esigenze.

 

Torna a "Imprese e Società"